LUMIÈRE BLANCHE

SOTTO IL SOLE, PERFETTAMENTE. LA LUCE BIANCA È L’ESPERIENZA DI UN ACCECAMENTO. DI UNA SATURAZIONE.

Zenitale, parossistica, dà al mondo uno splendore surreale, un’aura lattea, e ai contorni, l’attrazione di un miraggio. Appare in piena estate, su una costa italiana. Sorprende i corpi, colti su questo iceberg lattiginoso dalla densità della sua schiumae dalla sua avvolgente immaterialità.

LUMIÈRE BLANCHE

EAU DE PARFUM

Profumo dolce e avvolgente, Lumière Blanche è un bozzolo rassicurante, tra dolcezza latteae spezie fredde. Richiama il calore schiacciantedel sole allo zenith che cancella i colori per lasciare soltanto un bianco accecante e sorprendeper la sua freschezza speziata.Per il suo creatore, è “ un accordo caldo-freddo per un profumo ricco di contrasti ”, un volo luminoso e fresco, seguito da una dolcezza cremosa e duna firma raffinata, calorosa e sensuale. 

Naso Creatore :

Sidonie Lancesseur @ Robertet

MASSIMO VITALI

Massimo Vitali nasce in Italia, a Como, nel 1944. Studia fotografia a Londra al London College of Printing. Inizia la sua carriera come fotoreporter all’inizio degli anni ‘60 e collabora con molte riviste e agenzie in Italia e in Europa. Diventa un fotografo impegnato. Alla svolta degli anni ‘80, mette in discussione la capacità della fotografia a trascriverele sottigliezze della realtà e decide di cambiare mestiere: diventa regista per la televisione e il cinema ma prosegue le sue ricerche artistiche nella fotografia. Nel 1995, comincia la sua serie di foto di spiagge. Osserva i suoi connazionalicon attenzione alla luce dei cambiamenti politici in Italia. Dipinge una vista asettica, dominata da una falsa bellezza esteriore e un rigido conformismo della società. Vive oggi tra Lucca e Berlino e la sua notorietà è pari al numero delle sue mostre: espone regolarmente nel mondo e le sue opere fanno parte delle collezioni permanentidel Museo Guggenheim di New York, della Fondation Cartier a Parigi, e di collezioni private di star americane come quella di Cameron Diaz.

WWW.MASSIMOVITALI.COM

SIDONIE LANCESSEUR @ROBERTET

Sidonie è parigina ma la sua vocazione nasce durante uno stage estivo a Grasse da Robertet. E’ sotto la tutela di Michel Almairac che diventa creatrice di profumi nel 2006, lui le trasmette il suo sapere e il suo gusto per le formule corte e moderne dove ogni materia prima ha una sua propria ragione di esistere. Ama le materie prime a volte scure come il patchouli o il papiro, e le note più ambrat e animali come il labdano. Dice di amare “il loro lato grezzo, puro sangue, interessante da domare senza perderne le caratteristiche”. Grazie a Robertet, può lavorare con le materie prime naturali più nobili. Il suo lavoro di creatrice si nutre di tutto quello che la circonda: un bicchiere di vino, l’odore di un sigaro o l’atmosfera di un libro...Sidonie Lancesseur ha, tra molte altre creazioni, firmato tre profumi per By Kilian (Incense Oud, Cruel Intentions e Straight to Heaven).

  • perfume
  • perfume
  • perfume
  • perfume
  • perfume
  • perfume
  • perfume
  • perfume